Kappadue, alias di Francesco Sponta, fa uscire un nuovo brano.

Dopo Mea culpa e L’uomo comune, è il turno di Anelli di Saturno.

Prodotto dal solito Dima (Marco di Martino), come i due brani precedenti., il brano è mixato e masterizzato dallo stesso Dima presso il Loud Studio di Milano.

Dal 20 Maggio è disponibile su tutti i digital store!

Anelli di saturno è un pezzo malinconico, sospeso.
Parla di gravità, intesa sia come peso specifico delle cose, delle situazioni, sia come forza di gravità: l’attrazione che tiene in orbita sia i pianeti che i protagonisti di questa storia.
È un’epifania, nel senso joyciano del termine, per cui la storia si rivela da un suono, che dà il là alla narrazione di tutta la vicenda.
Il sound è ancora diverso da quelli che avete ascoltato fin’ora, e credo che si avvicini sempre di più a quello che voglio mantenere.


Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *